L’andamento delle azioni di Nike

La Nike è una multinazionale americana famosa in tutto il mondo per i suoi prodotti, in particolare la produzione di Nike si concentra nel settore delle calzature e dell’abbigliamento dedicato al settore sportivo. La società è stata fondata nel 1971 e ha sede nella città di Beaverton. La produzione di Mike è principalmente concentrata al settore calzaturiero che rappresenta circa il 58% della produzione totale societaria. Per quanto riguarda i settori più piccoli. Quello dell’abbigliamento rappresenta il 29% del volume d’affari mentre gli equipaggiamenti sportivi, sono circa il 6% del totale. Attualmente Nike è considerato il leader mondiale in questo ambito. Ed è appunto una società tra le più famose al mondo, tanto da avere delle concorrenti molto importanti, tra cui riconosciamo ad esempio le aziende tedesche di Adidas e puma. Attualmente la società viene quotata sotto l’indice del Dow Jones e la sua produzione è concentrata in tutto il mondo, principalmente negli Stati Uniti, ma un Comunque consistente viene venduta anche in europa, anche l’Asia è il Sudamerica tuttavia, non sono esenti dall’acquisto di prodotti nike.

I principali concorrenti di Nike

Tra i concorrenti di Nike riconosciamo il gruppo di Puma e quello di Adidas come detto in precedenza, proprio perché questi sono tra i principali produttori di abbigliamento sportivo in tutto il mondo, nonostante Nike, comunque rimane come leader mondiale nella produzione di calzature queste due società riescono comunque a esercitare una buona pressione. A tutti quelli che sono interessati a comprare azioni di Nike, consigliamo vivamente di analizzare al meglio le caratteristiche principali di queste società, In modo tale da avere per prima cosa un quadro completo su quelle che sono le principali concorrenti. Di nike, in questo modo infatti è possibile tracciare nel migliore dei modi quello che potrebbe essere l’andamento futuro delle quotazioni legate al marchio di Nike che attualmente sembra comunque andare a seguire un andamento costantemente rialzista e per questo potrebbe essere un buon titolo su cui investire in questi ultimi anni.

I partenariati firmati da Nike

Parlando invece dei partner. La storia è diversa, Infatti Nike presenta, comunque moltissimi gruppi e società che hanno deciso di unirsi a questa multinazionale americana, ad esempio nel 2006 Nike si è accordata con la multinazionale americana di Apple per la creazione dell’ iPod nike plus, tuttavia dato lo scarso successo di questo prodotto. La produzione è stata interrotta e la partnership sciolta. Nel 2014, invece Nike si è alleata con il gruppo adidas, nonostante la grandissima concorrenza che era nata tra i due gruppi, E con Questa partnership in due gruppi si sono Uniti per andare a produrre le maglie della nazionale di calcio della Francia per i mondiali dello stesso anno. Infatti ha richiesto l’aiuto ad Adidas per andare a rifornire i negozi più rapidamente incrementando in questo modo la produzione delle maglie nei negozi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *